lunedì 11 giugno 2012

l'uomo che piantava gli alberi-percorsi di leggerezza alchemica



L'uomo che piantava gli alberi





Nell'ottica del servizio, per la Nuova Terra, ognuno può dare un contributo.
I semi che si piantano possono essere visibili o meno, tangibili o eterei come vapore leggero. Possiamo essere tutti come l'uomo che pianta gli alberi, ognuno col suo talento speciale; senza attaccamento al risultato e senza aspettativa di riconoscimento; senza controllo , semplicemente operando con integrità nei confronti di noi stessi, per quello che sentiamo essere vero e bene per noi, compiamo la grandezza dell'essere Uomo e il nostro destino.



Nessun commento:

Posta un commento