domenica 20 gennaio 2013

l'arcano del momento presente: gli amanti






Gli Amanti, il Dr. Rath e le multinazionali della malattia


Non conoscevo il Dr. Rath. Interessante. O meglio... sfonda una porta aperta. 
Sono da sempre convinta che la moneta unica, quando fine a se stessa, produca sono schiavitù; i fatti di questi ultimi 15 anni lo confermano. Quando fu deciso di istituire l'euro, prima ancora dell'anno 2000, io ed altri come me ci domandammo: ma perchè partire dai soldi? E' la valuta ad unire, o i valori condivisi? I miei timori per l'evolversi del nostro mondo in un inferno Orwelliano hanno trovato conferma nella risposta, fin troppo lapalissiana, alla domanda in questione e, aihmé, ormai sono ampiamente suffragati dai tempi che stiamo vivendo. 
E' chiaro che il "potere" tiene al laccio l'umanità attraverso la paura; paura di soffrire, a causa della malattia e della privazione, e paura di morire, per povertà, stragi terroristiche, di nuovo malattia.
Tutto questo ci fa dimenticare chi siamo e che potere abbiamo dentro di noi.
Tutto questo annienta la  Sovranità su noi stessi e la nostra vita, offrendoci come modello esterno l'annientamento della sovranità del nostro stato di appartenenza e del modello culturale virtuoso al quale apparterremmo se fossimo in grado di evidenziarne e viverne la bellezza e la forza, per poter, questo sì, condividerne i valori col mondo.
In nome di una pretesa unità, che di fatto ci unisce solo nella schiavitù, si contrabbanda il reiterato tentativo di trasformare la nostra Anima Libera in una robotica e servile ancella. 

Siamo nel 2013: l'anno dell'arcano degli AMANTI. L'anno della scelta. Cambiare si può. Abbiamo troppa coscienza per non farlo, ma perchè cambiamento sia, bisogna scegliere di agire, partecipare, esserci, ognuno con le sue personali capacità e possibilità. 
Quest'anno ci chiama alla risposta alla domanda: ci sei?

Se è un SI, non puoi esimerti.
IL TEMPO E' ADESSO   






1 commento: