mercoledì 14 agosto 2019

11 PASSI DELL'IO SONO - 5


IO SONO immensamente amato. Da quella parte di me che tutto sa


E' stupefacente. 
Quando siamo nel flusso ogni aspetto sembra allinearsi con gli altri per favorire la coerenza di azioni, avvenimenti, circostanze, messaggi, verso una direzione.
Non bisogna dare per scontato nulla, ma pur meravigliandoci, in qualche modo possiamo aspettarci segnali e coincidenze che rendano fluido il percorso.

E' come far parte di un film essendo contemporaneamente lo spettatore che guarda col fiato sospeso, ignaro della trama, e lo sceneggiatore, che conosce tutta la storia, ha scritto il copione, sa cosa succederà e quando. 

Se è chiaro che lo spettatore siamo noi nel vivere quotidiano, quando recepiamo la vita passo per passo e in certi momenti che ci appaiono magici ci facciamo stupire da come gli eventi si intersechino in modo perfetto, chi è lo sceneggiatore?

Saint Germain ci dice che lo sceneggiatore siamo sempre noi. 
Sono Io con la maiuscola, quella parte più elevata del mio piccolo io di personalità, che sa, vigila, sostiene, ama la piccola persona che incarno e con cui mi identifico.
Questa parte potremmo chiamarla Sè superiore, o particella di Dio, o scintilla di Luce, non ha importanza: 

sentiti connesso, solo questo conta
e ricevi la grazia di questo Amore

namastè    

Nessun commento:

Posta un commento